L’approvazione  del disegno di legge sul diritto allo studio apre alla fase della rinnovamento del sistema educativo scolastico regionale. Lo dichiara l’On. Carmelo Pullara il quale aggiunge - un plauso per il lavoro svolto dall’Assessore La Galla e dalla V Commissione che hanno sapientemente arricchito il testo iniziale di valide iniziative. E’ certamente un momento storico per la nostra regione, dopo decenni abbiamo finalmente una legge sul sistema scolastico che pone regole per il coinvolgimento internazionale delle istituzioni scolastiche perché si avviino processi di partenariato formativo.

Resta il rammarico di non avere potuto reperire risorse in questa delicata fase per il bilancio regionale con cui poter attuare il tanto sperato tempo prolungato nelle scuole tale da equiparare le nostre scuole con quelle del resto d’Italia e contestualmente dare le legittime risposte agli operatori scolastici.

Resta comunque un ulteriore passo verso la riforma integrale del sistema Sicilia – conclude l’On. - che seguirà nelle prossime settimane con l’esame di altre attese riforme.